FOLLOW ME ON

LETTORI FISSI

venerdì 26 ottobre 2018

CAPILCLINIC: PER IL TUO TRAPIANTO DI CAPELLI IN TURCHIA

In questi ultimi anni, per combattere i problemi di calvizia, sono tanti gli uomini e le donne che ricorrono al trapianto di capelli. Rinfoltire la propria chioma significa risolvere un problema di carattere puramente estetico. Per molti coprire quelle zone in cui i capelli non crescono più è un qualcosa di molto importante. Per questo esiste il trapianto di capelli, che soddisfa a pieno questa esigenza.

La Turchia è il Paese al mondo nel quale si effettua, ormai da di versi anni, il maggior numero di trapianti di capelli (circa 5 mila ogni mese secondo le recenti stime) e moltissimi ormai sono gli italiani che decidono di sottoporsi ad un simile intervento nel paese della Mezza Luna, dando vita ad un vero e proprio “turismo dei trapianti capillari”. 
CAPILCLINIC: PER IL TUO TRAPIANTO DI CAPELLI IN TURCHIA 
La meta non è casuale, perché proprio da quelle parti c’è il migliore rapporto prezzo/qualità di intervento. Tra le cliniche più apprezzate che operano nel settore c’è sicuramente la CapilClinic, struttura che lavora in esclusiva con il Gruppo Acibadem, l’organizzazione sanitaria più importante in Turchia e la seconda a livello mondiale. Chi si affida alla "CapilClinic" può contare su un' equipe medica altamente qualificata con l'utilizzo sempre delle ultime tecniche e dei progressi del settore.e su un team che si prende cura di tutte le problematiche, anche di natura logistica, per coloro che decidono di affrontare l'intervento lontano da casa, con un piano di viaggio che dura 3 giorni.
CAPILCLINIC: PER IL TUO TRAPIANTO DI CAPELLI IN TURCHIA 
Nel campo dei trapianti di capelli, un tempo, la tecnica più diffusa era quella della FUT, ossia quella che prevede l’escissione di una losanga di cuoio capelluto dalla nuca tramite il bisturi. Una vera e propria operazione chirurgica, con tutto ciò che ne consegue in termini di degenza. Grazie alla tecnica FUE, invece, non è necessario effettuare tagli e asportazioni, perché prevede l’estrazione di singole unità follicolari, che vengono poi ricollocate nei punti in cui il diradamento è maggiore, ovvero nelle zone della testa che maggiormente necessitano del trapianto capillare, con conseguenti tempi di ricovero sostanzialmente nulli.

Come già accennato, moltissimi italiani decidono di fare ricorso alla CapilClinic per l'eccellente rapporto prezzo/qualità intervento favorito sostanzialmente dalle seguenti ragioni: in Turchia non c’è l’euro, ma la moneta è la Lira turca, (che ha un valore molto inferiore all’euro) questo fa sì che tutto abbia un prezzo inferiore; il costo salariale. E’ un’operazione nella quale interviene una équipe medica formata da 4 o 5 persone, con salari più bassi rispetto ad altri Paesi del Mediterraneo; la fortissima concorrenza presente ad Istanbul, diventata una delle capitali mondiali dei trapianti di capelli, essendoci tanta concorrenza, il prezzo diminuisce.

Nessun commento:

Posta un commento