FOLLOW ME ON

LETTORI FISSI

sabato 26 marzo 2016

PASTIERA NAPOLETANA CON ANANAS DOLE

Quest'anno per la Pasqua ho pensato di portare in tavola la pastiera napoletana ma rinnovata nel suo gusto, ho pensato di aggiungere dei pezzettini di ananas al ripieno invece della frutta candita prevista per la ricetta classica.
Ho utilizzato l'ananas Dole, dolce e succosa, perfetta per la mia ricetta.
Image and video hosting by TinyPic
PASTIERA NAPOLETANA CON ANANAS DOLE 


INGREDIENTI PER 2 PASTIERE MEDIE
PER IL RIPIENO 

  • 1 VASETTO DI GRANO 
  • 300gr DI LATTE INTERO
  • 1kg DI RICOTTA DI MUCCA
  • 700gr DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 7 UOVA INTERE
  • 3 TUORLI D'UOVO
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA 
  • 350gr DI ANANAS DOLE
PER LA PASTA FROLLA

  • 500gr DI FARINA PER DOLCI
  • 200gr di ZUCCHERO
  • 200gr DI BURRO 
  • 3 UOVA INTERE
PREPARAZIONE
Per prima cosa prepariamo la frolla: disponete a fontana la farina, aggiungete lo zucchero, le uova e il burro a pezzettini, a temperatura ambiente.
Amalgamate molto velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo che lascerete riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.
Nel frattempo prendete un pentolino e unite al grano un cucchiaio di burro e 300gr di latte, a fuoco basso girate spesso perchè non si attacchi al fondo, fino ad ottenere una crema. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. 
In una recipiente capiente, (poi andrà in frigorifero), preparate il ripieno aggiungendo la ricotta, le uova (intere+tuorli), zucchero, vanillina, e l'ananas che precedentemente, avrete frullato grossolanamente (io preferiscono non troppo grandi altrimenti si depositano tutti sul fondo del dolce), infine la crema di grana. 
Con un frullatore mescolate per bene tutti gli ingredienti, se volete potete aggiungere qualche goccia di fiori d'arancio (io preferisco di no nella versione con l'ananas per sentire meglio il gusto della frutta, ma ovviamente sono gusti :-) ).
Prendete due teglie medie imburratele e infarinatele.
Stendete la pasta frolla fino ad ottenere uno spessore di 1/2 centimetro circa, disponete nelle teglie, aggiungete il ripieno, e tagliate la frolla lasciano pochissimo spazio dal ripieno, aggiungete le strisce di frolla sulla superficie e infornate a 200° al centro del forno (forno già caldo) per circa 1 ora o fino a quando la superficie della pastiera sarà ben dorata.
Sarebbe meglio gustare la pastiera il giorno seguente ma penso sia difficile :D.
Image and video hosting by TinyPic
PASTIERA NAPOLETANA CON ANANAS DOLE 
Approfitto per augurarvi una felice e serena Pasqua, a presto!!!

Nessun commento:

Posta un commento