FOLLOW ME ON

LETTORI FISSI

mercoledì 27 agosto 2014

CASEIFICIO TOMASONI: I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA

Salve a tutti, oggi parliamo ancora di formaggi, in particolare del CaseificioTomasoni, nato nel lontano 1955 nella campagna trevigiana. Fondatore fu Primo Tomasoni, un casaro di origini bresciane, che da un’antica fattoria vicino al fiume Piave realizzò la prima sede del caseificio. Iniziò così la produzione  formaggi freschi,  consegnandoli di sera a negozi e grossisti della zona. Con grande passione e l’esperienza, affiancato dalla moglie Annamaria, in pochi anni la sua attività si incrementò molto: merito di questo successo è stata l’idea di creare nuovi formaggi freschi e gustosi come la Crema del Piave e la Casatella, che hanno riscontranto grande approvazione da parte dei consumatori. Tra la vasta produzione Caseificio Tomasoni spicca il Pannerello, formaggio inimitabile: ancora oggi questo formaggio viene prodotto secondo l’antica ricetta della signora Tomasoni, che nel lontano 1957, da un errore nella ricetta della casatella realizzò il Panarello, un formaggio di grande successo amato da tutti per il suo inconfondibile gusto delicato e la sua cremosità, ideale da gustare solo o mantecato in risotti di stagione e lasagne.

La tradizione familiare oggi continua con la presenza dei figli Moreno, Paola e Nicoletta che mantengono le antiche tradizione di produzione dei formaggi, avvalendosi di sempre più moderne tecniche di lavorazione, riuscendo a soddisfare i gusti e le richiesta dei consumatori. Un nuovo stabilimento, ampliato nel 1996, sorge accanto alla sede storica seguendo gli standard costruttivi di eco sostenibilità ambientale e risparmio energetico.
Il latte utilizzato per la produzione dei formaggi Tomasoni viene sottoposto a rigidi e severe analisi di laboratorio e a un costante controllo dei parametri chimici, fisici e batteriologici. I controlli igienico sanitari e le numerose certificazioni come la UNI EN ISO 9001:2008, rendono i prodotti Tomasoni di alta qualità, senza la presenza di conservanti e dal gusto leggero e gustoso.

Oggi voglio parlarvi in particolare del Formaggio San Saverio.
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI: I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI: I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA
Il  Formaggio San Saverio è  morbido e delicato, dal sapore dolce di latte fresco. Viene prodotto artigianalmente qui l'ho abbinato ad una mostarda, nella prossima ricetta invece è ingrediente per i funghi ripieni.
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
INGREDIENTI
  • 500GR DI FUNGHI CHAMPIGNON FRESCHI
  • 70GR DI DADINI DI PROSCIUTTO COTTO
  • 70GR DI FORMAGGIO SAN SAVERIO CASEIFICIO TOMASONI
  • 2 CUCCHIAI DI PANE GRATTUGIATO
  • 3 CUCCHIAIO DI OLIO EVO
  • PREZZEMOLO
  • AGLIO
  • PEPE
  • SALE Q.b.

PREPARAZIONE
Per prima cosa prendiamo i funghi e con molta delicatezza togliamo i gambi.
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
Puliteli e lavateli accuratamente per togliere i residui di terra, prendete i gambi e tagliateli a pezzettini non tanto grandi. In una padella lasciate imbiondire uno spicchio d'aglio in camicia, aggiungete i gambi dei funghi aggiustate di sale e spolverate con del prezzemolo tritato fresco e ultimate la cottura. Mentre raffreddano i gambi, tagliate a dadini una fetta di formaggio San Severo e unitelo ai dadini di prosciutto cotto. Unite i gambi dei funghi saltati in padella, il pane grattugiato, e del pepe macinato fresco.
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
Prendete le teste dei funghi e con delicatezza riempiteli con il composto ottenuto. Adagiate in una pirofila di vetro, irrorate con un filo d'olio, aggiungete poca acqua un pò di sale e informate a 180° per circa 20-25 minuti.
Image and video hosting by TinyPic
CASEIFICIO TOMASONI, I FORMAGGI DELLA TRADIZIONE TREVIGIANA: FUNGHI RIPIENI 
Ecco pronto un piatto sfizioso che sicuramente piacerà a tutti. Non mi resta che lasciarvi i contatti aziendali e alla prossima!!!

CONTATTI

22 commenti:

  1. A casa mia i formaggi piacciono proprio a tutti, ma ahimè non mi è mai capitato di vedere in commercio i formaggi Tomasoni....davvero invitanti poi i tuoi funghi ripieni, super !!!

    RispondiElimina
  2. proverei volentieri quel formaggio San Saverio, con la mostarda poi...non ho mai avuto il piacere di provare i formaggi del Caseificio Tomasoni, la tua ricetta è davvero squisita, complimenti

    RispondiElimina
  3. I tuoi funghi ripieni devono essere deliziosi! Non sai che voglia mi hai messo di provarli a fare, ti faccio i complimenti! In quanto ai formaggi, sono una mia passione, li amo proprio e ne vado matta. Tomasoni conosco molto bene e la qualità dei suoi prodotti è indiscutibile.

    RispondiElimina
  4. che delizia, io adoroooo i funghi, spesso preparo anche io i funghi ripieni e poi li metto in forno a cuocere, proverò la tua deliziosa variante con i formaggi!

    RispondiElimina
  5. che delizia queste ricette ,poi quando si usano prodotti a un certo livello il sapore viene esaltato ancor di piu'.Conosco i prodotti Tomasoni e devo ammettere che hanno una marcia in piu' rispetto ad altri prodotti

    RispondiElimina
  6. nonostante la vicinanza io scrivo dal friuli non conoscevo questi formaggi ma... la tua ricetta dei funghi ripieni è davvero invitante complimenti

    RispondiElimina
  7. Amo il formaggio, anzi, mi correggo, il buon formaggio e si sa, in quella zona ci sono solo buoni formaggi. Non conosco i prodotti Tomasoni, ma dalla tua presentazione sono certa siano ottimi e di qualita'. Che splendida presentazione quei funghi ripieni... da provare assolutamente, non li ho mai fatti.

    RispondiElimina
  8. Hai preparato davvero un'ottima e gustosa ricetta, la devo provare al più presto, mi manca solo il formaggio Tomasoni che non mancherò di acquistare al più presto deve essere davvero buonissimo.

    RispondiElimina
  9. Ciao cara mi hai suggerito una bella ricetta non l'ho mai fatta quindi me la scrivo e appena ho il tempo la replico, la presentazione è eccellente.

    RispondiElimina
  10. ottime ricette quelle che mostri ;) mi piacciono molto i formaggi ma questo marchio non ho ancora avuto il piacere di provarlo. I prodotti Tomasoni devono essere molto buoni, prossimamente magari comprerò qualche formaggio.

    RispondiElimina
  11. Mio zio abita a Treviso gli devo dire di fare scorta... che buono il formaggio... poi se posso mangiare quello della mia regione di nascita sono ancora più felice!

    RispondiElimina
  12. Il formaggio san saverio tomasoni per me è una novità assoluta, non lo conoscevo affatto. Certo che i tuoi funghi ripieni hanno un aspetto delizioso, mi hai fatto venire l'acquolina!

    RispondiElimina
  13. Quante deliziose preparazioni,non conoscevo questo caseificio e amante dei formaggi che sono non possono di certo mancarmi questi prodotti, li proverò certamente ^^

    RispondiElimina
  14. ad ogni piatto un tomasoni non deve mai mancare.ho fatto un giro nel sito e devo dire che offre davvero svariate proposte dio ottimi formaggi.complimenti per le ricettine golose golose

    RispondiElimina
  15. quante leccornie hai preparato con questi formaggi davvero ottimi.una variegata proposta di prodotti davvero al top.evviva tomasoni

    RispondiElimina
  16. Peccato che sono intollerante al lattosio, se no sicuramente avrei provato la tua ricetta e questi prodotti del caseificio!

    RispondiElimina
  17. un amante del formaggio come me assaggerebbe volentieri questo formaggio San Saverio,deve essere sicuramente squisito, complimenti per la tua ricettina deliziosa, un vero peccato non averla potuta assaggiare

    RispondiElimina
  18. Buonissimi i formaggi Tomasoni ideali da mangiare e gustare da soli ma deliziosi per creare delle gustose preparazioni proprio come hai fatto tu ^^, brava!

    RispondiElimina
  19. Che invitanti preparazioni. Non conoscevo i prodotti Tomasoni e ora grazie a te saran di certo il prossimo acquisto. io adoro i formaggi e devo provarli!

    RispondiElimina
  20. Che invitanti preparazioni. Non conoscevo i prodotti Tomasoni e ora grazie a te saran di certo il prossimo acquisto. io adoro i formaggi e devo provarli!

    RispondiElimina
  21. buonissime le tue ricette, i formaggi di questa marca non li conoscevo grazie

    RispondiElimina
  22. io sono mezza veneta, non mangio molti formaggi, ma quando sono sul luogo mi piace assaggiarli...tu hai usato un ottimo formaggio per una ricettina sfiziosa e dal sapore autunnale, complimenti

    RispondiElimina