FOLLOW ME ON

LETTORI FISSI

domenica 15 luglio 2018

CONTEST LE SQUIVOGLIE: GNOCCHI FRITTI DI PANE RAFFERMO CON PESTO PICCANTE DI POMODORI SECCHI E CAPRINO PRIMO SALE

Buona domenica a tutti, vi avevo anticipato in pagina che stavo per preparare la ricetta con la quale partecipo al contest " Le squisivoglie". 
Il contest dell'azienda sopra citata incentra la sua iniziativa sul riciclo in cucina, intesi come valorizzazione dei prodotti di scarto oltre che di recupero dei piatti della tradizione.

Io ho pensato di proporre dei deliziosi gnocchi di pane raffermo fritti con  un pesto  piccante di pomodori secchi e caprino primo sale.

Questa ricetta permette di "riciclare" il pane avanzato che abbiamo a casa e offrire ai nostri ospite un aperitivo sfizioso e sicuramente gradito.
CONTEST LE SQUIVOGLIE: GNOCCHI FRITTI DI PANE RAFFERMO CON PESTO PICCANTE DI POMODORI SECCHI E CAPRINO PRIMO SALE

INGREDIENTI
GNOCCHI DI PANE
  • 200gr di PANE RAFFERMO
  • 100gr di FARINA
  • circa 150ml di ACQUA

PESTO PICCANTE DI POMODORI SECCHI E CAPRINO PRIMO SALE 

  • 1 CAPRINO PRIMO SALE DA CIRCA 100gr
  • 75gr di POMODORI SECCHI SOTT'OLIO "LE SQUISIVOGLIE" 
  • 1 PEPERONCINO SECCO INTERO "LE SQUISIVOGLIE"
  • 1 CUCCHIAIO DI OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
  • BASILICO A PIACERE
PREPARAZIONE
Per prima cosa prepariamo gli gnocchi: in un mix mettiamo il pane raffermo a pezzetti, la farina e a poco a poco l'acqua fino ad ottenere un impasto che si può lavorare sul piano di lavoro come se fossero gnocchi di patate.
Una volta preparato l'impasto ponete in  frigo per un'ora.
Per il pesto aggiungiamo sempre nel mix i pomodori secchi sott'olio, peperoncino a piacere, basilico a piacere e il caprino primo sale tagliato a fette, frullate tutto e aggiungete uno o due cucchiaio di olio extravergine di oliva per rendere il pesto più cremoso.
Riprendiamo il nostro impasto e proprio come gli gnocchi realizziamo dei bastoncini che taglieremo a piccoli tocchetti, poi li passeremo sulla forchetta per creare le tipiche righe degli gnocchi.
In una padella scaldiamo abbondante olio di semi di girasole e friggiamo i nostri gnocchi fino a che saranno croccanti. Condiamo con sale e accompagniamo con il pesto.
"La fantasia e la versatilità in cucina permettono di portare in tavola ottimi piatti anche riciclando ingredienti poveri"

Partecipate al contest fino al 25 luglio: i primi 30 partecipanti riceveranno in omaggio una campionatura omaggio per realizzare la ricetta, inoltre vi consiglio di visitare l'e-commerce " Le Squisivoglie" ci sono tantissimi e gustosi prodotti. 
CONTEST LE SQUIVOGLIE: GNOCCHI FRITTI DI PANE RAFFERMO CON PESTO PICCANTE DI POMODORI SECCHI E CAPRINO PRIMO SALE
LE SQUISIVOGLIE PRODOTTI 

Nessun commento:

Posta un commento