FOLLOW ME ON

LETTORI FISSI

domenica 12 aprile 2015

LA PASTA DI CAMERINO: PASTA ALL'UOVO ARTIGIANALE RICCA E POROSA

Salve a tutti oggi vi presento un’altra selezione di prodotti presenti nella mia dispensa a marchio Pasta di Camerino. Portare sulle tavole italiane delle pasta di ottima qualità è molto importante:  pensate che in Italia si stima un consumo  di 28kg pro capite. Dalle tecniche dei pastai, Pasta di Camerino vanta un prodotto unico e di altissima qualità, realizzato esclusivamente ingredienti italiani genuini e di prima scelta.
Il segreto dei mastri pastai è racchiuso nella sfoglia dorata, lavorata e trafilata al bronzo: una pasta ruvida e porosa che si abbina perfettamente  ad ogni tipo di condimento o sugo. 
  • solo uova fresche di categoria “A”
  • solo semola di grano duro di prima estrazione
  • niente acqua ne additivi di alcun genere
  • trafilatura al bronzo
  • essiccazione lenta di 18 ore e a basse temperature
  • porosità elevata per assorbire meglio il sugo
La produzione Pasta di Camerino ha una vasta gamma di formati:
  • pasta lunga all’uovo
  • pasta corta all’uovo e di semola
  • pasta per minestre
Voglio condividere con voi alcune ricette che ho preparato utilizzando i formati Pasta di Camerino che ho avuto modo di provare. La prima Paglia e fieno con prosciutto cotto funghi porcini e salsa al parmigiano.
Image and video hosting by TinyPic
LA PASTA DI CAMERINO: PASTA ALL'UOVO ARTIGIANALE RICCA E POROSA 
INGREDIENTI
  • 400gr PASTA DI CAMERINO PAGLIA E FIENO
  • 150gr DI PROSCIUTTO COTTO A DADINI 
  • 300gr DI FUNGHI PORCINI

PER LA SALSA AL PARMIGIANO
  • 250ml DI LATTE
  • 50gr DI BURRO
  • 100gr DI PARMIGIANO 
  • 25gr DI FARINA
  • SALE q.b.
  • OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
  • 1 SPICCHIO DI AGLIO

PROCEDIMENTO
Prendete i funghi e dopo averli puliti e lavati, tagliateli a pezzetti, lasciate imbiondire nell'olio lo spicchio d'aglio aggiungete i funghi e cucinate a fuoco vivace per circa 10 minuti, aggiungete il prosciutto cotto a dadini e lasciate insaporire, regolando di sale. Nel frattempo preparate la salsa al parmigiano: in un pentolino fate fondere il burro, aggiungete la farina un pò per volta e stemperate il tutto con il latte caldo. Quando la salsa sarà densa togliete dal fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato ( potete aggiungere del pepe nero macinato fresco se lo desiderate).
In abbondante acqua salata in ebollizione cuocete per pochi minuti la pasta, condite con il condimento a base di funghi e per ultimo aggiungete la salsa al parmigiano. Servite ben caldo.

Un'altra ricetta è questa: garganelli mignon risottati con asparagi e funghi. 

Image and video hosting by TinyPic
LA PASTA DI CAMERINO: PASTA ALL'UOVO ARTIGIANALE RICCA E POROSA 
INGREDIENTI
  • 400gr DI GARGANELLI MIGNON
  • 300gr DI ASPARAGI VERDI 
  • 250gr DI FUNGHI CHAMPIGNON
  • 3 CUCCHIAI DI OLIO EVO 
  • 1/2 SCALOGNO
  • SALE Q.b.
  • FORMAGGIO DA TAVOLA GRATTUGIATO
  • BRODO VEGETALE

PROCEDIMENTO
La preparazione di questo primo piatto è la stessa di un normale risotto soltanto invece che il riso c'è la pasta. Per prima cosa lavate e tagliate a tocchetti gli asparagi, mondate e tagliate a fettine i funghi champignon. In una pentola capiente lasciate imbiondire lo scalogno aggiungete gli asparagi e lasciate cuocere per 15 minuti circa, aggiungete i funghi e lasciate insaporire. A questo punto aggiungete la pasta e continuate la cottura aggiungendo del brodo vegetale poco per volta proprio come si fa per un risotto. Quando la pasta avrà quasi raggiunto la cottura aggiustate di sale, aggiungete del pepe nero macinato fresco se vi piace e del parmigiano grattugiato, mantecate il tutto e servite aggiungendo altro formaggio se lo gradite. 
Image and video hosting by TinyPic
LA PASTA DI CAMERINO: PASTA ALL'UOVO ARTIGIANALE RICCA E POROSA 
Voi già conoscete la Pasta di Camerino e la sua ottima qualità? Noi a casa l'abbiamo apprezzata davvero molto. Le confezioni, come potete vedere in foto sono trasparenti e permettono di poter visionare il prodotto al momento dell'acquisto. Durante la cottura la pasta resta intatta e non si rompe e difficilmente si scuoce, è sufficiente seguire le indicazioni sull'etichetta. 
Vi aspetto per le prossime ricette alla prossima!!!

Nessun commento:

Posta un commento